Morto l’uomo che lanciò la bomba atomica su Hiroshima.

Si è spento all’età di 93 anni Theodore Van Kirk, membro dell’equipaggio dell’Enola Gay, il bombardiere statunitense che il 6 agosto del 1945 sganciò un ordigno nucleare (Little Boy) sulla città giapponese di Hiroshima.

Era il navigatore del veivolo B-29 Superfortress, la cui missione provocò la morte di circa 140.000 persone; non aveva che 24 anni. L’olandese, così è stato ribattezzato, si è sempre detto non pentito del proprio atto, sostenendo di aver risparmiato la vita a tante altre persone (riferendosi alla resa del Giappone che evitò un’invasione di terra sull’isola).

Sorprendentemente Kirk si è sempre dichiarato contrario alla guerra, “non risolve nulla”, ed ironia alla sorte anche alle armi atomiche (di cui ammette tuttavia l’utilità nell’evitare conflitti).

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...