Ricostruita la Terra prima della comparsa degli esseri viventi.

Un team di scienziati guidati dall’italiano Simone Marchi, del Southwest Research Institute di Boulder (Colorado), ha tentato di ricostruire la Terra, così com’era prima della comparsa degli esseri viventi.

Ne emerge un quadro poco rassicurante; si trattava, quello della Terra primitiva, di un ambiente in cui per l’uomo la vita sarebbe stata impossibile. Non vi era ossigeno e le temperature erano molto più elevate rispetto ad oggi.

La Terra in questo periodo, chiamato Adeano, fu bombardata in continuazione da asteroidi e comete. Oggetti delle dimensioni di 10km piombavano sul pianeta, facendone evaporare gli oceani e sterilizzando ogni possibile forma di vita ove fosse casualmente apparsa.

Si pensa addirittura ad impatti con asteroidi dalle dimensioni di un paese, grandi fino a 1000 km.

Le prove sarebbero state ricavate usando la Luna come punto di riferimento. Oggi è infatti impossibile studiare i materiali che furono coinvolti in questa fase visto che la Terra nel corso dei milioni di anni recicla continuamente il terreno e le rocce.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...