Graun (Curon Venosta), la città italiana sommersa dall’acqua

Non occorre recarsi alla ricerca della leggendaria Atlantide per trovare le spoglie di una città perduta sotto le acque.

Basta andare nel Sud Tirolo, dove l’antico insediamento di Graun è stato sommerso nello scorso secolo per far posto ad un lago artificiale ovvero il bacino di Resia. Sia la chiesa del XV secolo che le 163 case sono state sommerse ed ad oggi l’unico edificio visibile è il campanile. l’insediamento è stato poi ricostuito in seguito poco più a monte ed oggi è abitato da alcune migliaia di persone.

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...