l’Homo Florensis? Forse non è mai esistito. I piccoli “Hobbit” colpiti da sindrome di Down

 

english – fonte: http://www.heritagedaily.com/2014/08/flores-bones-show-features-of-down-syndrome-not-a-new-hobbit-human/104399

Quella che dovrebbe essere una delle scoperte più importanti degli ultimi cento anni in questo campo, potrebbe rivelarsi un clamoroso errore.

Ma partiamo dal principio: nel 2003 in Indonesia vengono ritrovate le ossa di alcuni ominidi vissuti circa 30.000 anni. Le ridotte dimensioni degli scheletri ritrovati e la loro piccola statura suggeriscono che non si tratti di Homo Sapiens ma di una specie diversa, forse arrivati fin qui molto tempo prima.

Tuttavia sin da subito molti paleontologi hanno criticato l’idea di una nuova specie, sottolineando come si potrebbe trattare semplicemente di individui malati, appartenenti sempre all’Homo Sapiens. Recentemente gli scettici hanno dalla loro parte risultati riguardanti l’analisi delle ossa; forse l’individuo era affetto dalla sindrome di Down, quindi niente piccoli “Hobbit” cosi come sono stati ribattezzati.

Secondo alcuni paleontologi non ci sarebbero elementi sufficienti per poter dichiarare l’esistenza di un’altra specie, diversa rispetto a quella dell’Homo sapiens. La capacità cranica risulta essere un terzo rispetto a quella di un uomo adulto, e questo è l’elemento chiave su cui ancora si basa la convinzione di chi crede nell’Homo Florensis.

I paleontologi hanno recentemente presentato due pubblicazioni nel sito  “Proceedings of the National Academy of Sciences.”

Come prima cosa hanno sottolineato come il volume cranico e la statura siano stati sottostimati. Le misure reali sarebbero al contrario predittive per un uomo moderno avente la sindrome di down nella stessa regione geografica.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...