Importanti ritrovamenti etruschi ben conservati presso un pozzo di Cetamura del chianti (Toscana)

Il sito di Cetamura del Chianti avrebbe prodotto manufatti di epoca etrusca, romana e medioevale.

Il ricco assemblaggio di materiali in bronzo, argento, piombo e ferro, insieme alle ceramiche abbondanti e notevole evidenza di resti organici, crea un’opportunità senza precedenti per lo studio della cultura, della religione e la vita quotidiana in Chianti e la regione circostante”,  sostine Nancy de Grummond della Florida State University .

Il suo team ha recuperato un secchio di vino etrusco decorato con figurine del mostro marino Skylla, e un’altra nave etrusca ornata da un pinnacolo in bronzo della testa di un felino con la criniera di un leone e le macchie di un leopardo. Molti oggetti in legno, tra cui parti di benne, una spatola o un cucchiaio e duna bobina. Semi d’uva dal pozzo dovrebbero offrire informazioni sul vino in Toscana tra il III secolo aC e il primo secolo dC mentre offerte agli dei sono stati trovati all’interno sotto forma di centinaia di tazze votive in miniatura, circa 70 di bronzo e monete d’argento, e numerosi pezzi utilizzati in giochi di fortuna.

fonte: http://archaeology.org/news/2415-140808-tuscany-etruscan-well

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...