I Giardini Pensili di Babilonia, una delle sette meraviglie del mondo antico.

I giardini furono edificati a Babilonia ( vicino all’odierna Baghdad) intorno 590 a.C. dal re Nabucodonosor II, anche se la tradizione attribuisce la loro costruzione alla regina assira Semiramide.

La leggenda narra che una regina trovasse nei giardini rose fresche ogni giorno nonostante il clima arido della regione. Non è conosciuta l’esatta ubicazione del sito, molti sostengono addirittura non siano mai esistito essendo la parola babilonese giardini molto simile a quella di paradiso.

Da recenti studi è emersa anche la teoria, sostenuta da Stephanie Dalley, secondo cui i giardini non sarebbero stati affatto situati in Babilonia, ma nella vicina città di Ninive; questo cambio di potere tra le due città non venne mai registrato dagli antichi come un effettiva sostistuzione di una civiltà predominante con un’altra dominazione, ma solo come lo spostamento di una capitale.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...