Archeologi entrano nella colossale tomba greca recentemente scoperta

Gli archeologi stanno lentamente facendo il loro ingresso nella monumentale tomba greca scoperta recentemente vicino a Tessalonica. Il colossale monumento tombale, rivelano i ricercatori potrebbe essere stata già saccheggiato, a causa di un muro apparentemente aperto già in passato da tombaroli antichi.

Sarebbe stato costruito da Dinocrate di Rodi, amico personale di Alessandro Magno, e già costruttore della città di Alessandria d’Egitto. La sua unicità (si tratta della tomba più grande mai ritrovata in Grecia) fa suppore che si possa trattare del luogo di sepoltura di Alessandro Magno, tuttavia il team di esperti capitanati dall’archeologa Katerina Peristeri ancora non se la sente di trarre un giudizio definitivo. Le prossime settimane potrebbe essere cruciali per nuove scoperte sul sito.

fonte:http://archaeology.org/news/2468-140827-greece-exterior-excavation-amphipolis

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...