Ritrovati relitti di un U-Boat e di un cargo affondati durante la seconda guerra mondiale

Si tratta di un vero e proprio campo di battaglia sepolto dalle acque da ormai 70 anni di storia. I relitti riposano oggi a 30 miglia dalla costa della Nord Carolina, colati a picco entrambi il 15 luglio 1942.

Tutti coloro che si trovavano a bordo della nave merci “Bluefields” vennero tratti in salvo, mentre per gli occupanti del sottomarino tedesco U-boat 576 non ci fu ovviamente nulla da fare. Il bluefields faceva parte di un naviglio scortato e composto da altre 18 imbarcazioni; il sommergibile tedesco venne affondato da un aereo dotato di bombe sottomarine.

Il ritrovamento è stato fatto dai ricercatori del National Oceanic and Atmospheric Administration’s; secondo le loro parole si tratta di un importante monito. Pochi sanno quanto infatti fosse per gli Stati Uniti reale la minaccia della guerra sottomarina ingaggiata dai tedeschi e questo ritrovamento aiuta non poco a far luce su questa guerra a tratti oscura.

fonte: http://archaeology.org/news/2647-141022-wwii-atlantic-shipwrecks

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...