Tornano alla luce nel cuore di Roma altri 80 metri di Mura Aureliane.

Fatte costruire dall’imperatore Aureliano per difendere la città di Roma dalle incursioni barbare, sono ancora in parte ben visibili. Quello che ha sorpreso gli archeologi è la riscoperta di un tratto di cinta muraria che si considerava perduto per via della posizione centrale, a pochi passi dalla Basilica di San Giovanni, cattedrale di Roma.

Non solo mura, anche due torri, feritoie per arcieri e pitture medievali. Si, perchè come spesso accadde nelle antiche città romane, i monumenti finirono per integrarsi con le nuove costruzioni, oppure come nel caso del Colosseo, i materiali depredati per costuire nuovi edifici. Emerge infatti un complesso sistema idraulico del seicento, oltre alle migliorie apportate in seguito all’invenzione della polvere da sparo. Dal lato esterno le mura sono state modificate per renderle più resistenti, opera realizzata sempre nel 1600, mentre nel lato interno sono ancora ben visibili i tratti romanici.

La sepoltura del luogo ha inoltre permesso alle mura di conservarsi più facilmente, senza subire il degrado dovuto allo smog e agli agenti atmosferici. Ma perchè questo tratto delle mura è rimasto sepolto? A differenza di altri tratti, la zona fu interessata dai lavori per la ricostruzione della facciata della basilica, e durante la quale la zona venne pesantemente modificata; per questo infatti le mura si trovano diversi metri sotto il livello di camminamento.

Ora che sono state riscoperte dovranno essere apportate delle modifiche ai lavori della metropolitana C, un’infrastruttura in corso di costruzione e il cui tracciato si interseca per forza di cose con i resti dell’antica Roma. Il sogno della sopraintendenza è quello di poter costruire in futuro, fondi permettendo, un’ampia zona visitabile e che si colleghi con le altre zone d’interesse archeologico adiacenti.

Articolo di Stefano Borroni

fonte: http://roma.corriere.it/notizie/cultura_e_spettacoli/15_marzo_29/ritornano-luce-mura-aureliane-dimenticate-4203bb84-d636-11e4-b0f7-93d578ddf348.shtml?fb_ref=Default

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...