Stonehenge: scoperto un sito ancora più grande di quello già conosciuto

Giaceva sotto tre metri di terra, antico di oltre 4500 anni. Gli archeologi credono che possa trattarsi del più grande monumento neolitico mai costruito sull’isola e rappresenterebbe qualcosa di unico nel suo genere.

Il nuovo sito, scoperto grazie all’utilizzo di tecniche non invasive, dista soli 3 km da Stonehenge, ma non risulta ancora chiaro se andasse a formare con quest’ultimo un’unica area rituale o ne fosse rivale. Il ritrovamento è già stato definito come una “Superhenge” poichè ricopre un’area cinque volte superiore a Stonehenge. L’archeologo Nick Snashall ha dichiarato che: “La presenza di quelle che sembrano essere le pietre che circondano il sito di uno dei più grandi insediamenti neolitici d’Europa aggiunge un nuovo capitolo alla storia di Stonehenge.”
Sono stati individuati oltre 90 megaliti, alti 4 metri e disposti in modo da formare una retta che si delinea fino ad un’area nota come  “Durrington Walls”

Il terrapieno di Durrington Walls è stata costruito circa un secolo dopo il cerchio Sarsen di Stonehenge, ma gli archeologi ritengono che la fila di pietre appena scoperte potrebbe essere stata costruita allo stesso tempo o anche prima.
Andy Rhind-Tutt, presidente del vicino Museo Amesbury descrive i risultati come “una scoperta incredibile”, ma si dice anche preoccupato per la costruzione di una vicina autostrada: “E ‘una grande preoccupazione per tutti noi, soprattutto perché siamo sulla punta di un iceberg, con questa particolare scoperta, e sarebbe orribile distruggere uno dei siti più importanti al mondo”

L’archeologo David Jacques, Università di Buckingham, sostiene che “tutti i monumenti dell’area hanno un relazione tra loro” ed invita a non “atomizzare” i diversi elementi; andrebbero considerati secondo l’archeologo come un complesso sistema di luoghi rituali collegati tra loro. La scoperta è stata rivelata il primo giorno del Festival della Scienza britannica che si è tenuto presso l’Università di Bradford.

Stefano B.

Fonti: http://www.bbc.com/news/uk-england-wiltshire-34156673

http://m.repubblica.it/mobile/r/sezioni/esteri/2015/09/07/foto/gb_scoperto_sito_gemello_di_stonhenge_ha_oltre_4_500_anni-122370063?ref=fbpr

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...