Bolzano, addette alle pulizie gettano un’opera d’arte nella spazzatura – I precedenti nella storia dell’arte

Al Museion di Bolzano, il 24 ottobre, le addette alla pulizia del museo hanno per sbaglio buttato nell’immondizia un’opera d’arte esposta.
Si trattava dell’opera ironica “Dove andiamo a ballare questa sera?” di due artiste italiane, Sara Goldschmied ed Eleonora Chiari: una ricostruzione caotica di bottiglie vuote, sigarette e carte stracce a simboleggiare la fine del consumismo anni ’80.
La notizia ha fatto il giro del mondo ed è stata riportata dai principali organi d’informazione. Goldschmied ha commentato: “Ciò che è successo è grave; non è possibile che un’installazione come la nostra finisca nelle immondizie”.

Tuttavia non è la prima volta che capita che un’opera d’arte contemporanea venga considerata da buttare nella spazzatura.
Quali sono i precedenti più conosciuti?

Nel 1973 la famosa vasca dello scultore tedesco Joseph Beuys (1921 – 1986) fu completamente ripulita dagli addetti alle pulizie e fu, addirittura, utilizzata per tenere le birre al fresco.
A Venezia, nel 1978, la porta di Marcel Duchamp (1887 – 1968) fu ridipinta da un bianchino intraprendente, trasformando radicalmente il senso dell’opera.
Nel 2011 la scultura dell’austriaco Martin Kippenberger (1953 – 1957) fece la stessa fine dell’opera di Goldschmied e fu gettata nei rifiuti dagli addetti alle pulizie.
Insomma, i precedenti non mancano.
Viene da chiedersi una cosa: potrà mai capitare che qualcuno butti la Gioconda di Leonardo o la Venere di Botticelli nel cestino della spazzatura?

Advertisements

Un pensiero su “Bolzano, addette alle pulizie gettano un’opera d’arte nella spazzatura – I precedenti nella storia dell’arte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...