Un assaggio di musica rinascimentale

Con la rubrica domenicale Amanti della Musica, vi proponiamo oggi due brani in uno: si tratta della “Recercada Primera” dello spagnolo Diego Ortiz (Toledo, 1510 – Napoli, 1570) e del “Ballo dell’Intorcia” di Antonio Valente, compositore e organista napoletano cieco anch’egli attivo nel XVI secolo.

I due brani (eseguiti al clavicembalo) che nel video sottostante si uniscono al minuto 1:13, risultano quasi distinte parti di un singolo componimento, a testimonianza dell’unicità di stili e tecniche musicali della Napoli cinquecentesca. Il perfetto sinolo tra i due brani suscita nell’ascoltatore un improvviso sbalzo da un’atmosfera più lenta, quella della Recercada, a una invece più giocosa e rapida.

Buon ascolto!

Articolo di Daniele Bonino

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...