Eritrea, scoperte prime impronte dell’Homo erectus

Articolo di Lorenzo Naturale

Grande scoperta per il mondo della paleontologia. Nel sito di  Aalad-Amo, situato nel deserto della Dancalia, nella parte orientale dell’Eritrea, sono state rinvenute impronte di Homo erectus, le prime scoperte di questo genere.

La scoperta.

c4ce4a5bbefce2202886e8a83912f207

Coppa ed alcuni collaboratori (fonte: “La Sapienza”, Università di Roma.)

A rinvenire le impronte antiche di circa 800.000 anni è stata una équipe di scavi coordinata dall’Università “La Sapienza” di Roma e dal Museo Nazionale dell’Eritrea e guidata da Alfredo Coppa. “Se confermata dallo studio fotogrammetrico in corso – ha commentato il ricercatore – e da ulteriori ritrovamenti nella prossima campagna di scavo, la sequenza di impronte emerse in Dancalia sarà in grado di raccontarci molte cose dell’Homo Erectus”.

 

Le caratteristiche.

Stando ai calchi, la conformazione anatomica suggerisce che il piede fosse molto simile al nostro; infatti, è possibile vedere dettagliatamente la pianta e le dita del piede, indicando che fossero adatti alla corsa e alla camminata. Oltretutto, le impronte, conservate su un sedimento di sabbia indurita e orientate in direzione Nord-Sud, assieme alle orme lasciate da antilopi estinte che si muovevano nella stessa direzione, fanno supporre che una volta in quel luogo (oggi desertico) si trovasse un lago circondato da praterie.

Perché la scoperta è importante.

Oltre ad essere le prime impronte mai scoperte di Homo erectus, la datazione le colloca
nel periodo del Pleistocene medio, nel corso del quale, proprio a partire dall’Homo erectus, si sarebbero sviluppate altre specie umane con cervelli più grandi e corpi simili ai nostri.

SAMSUNG CAMERA PICTURES

Le impronte vengono misurate (fonte: “La Sapienza”, Università di Roma.)

 

FONTI:

http://www.ansa.it/scienza/notizie/rubriche/biotech/2016/06/15/scoperte-le-prime-impronte-dellhomo-erectus_209b9cf4-ab9d-4c8e-971d-ce761a4e655d.html

http://www.tgcom24.mediaset.it/cultura/preistoria-scoperte-in-eritrea-le-prime-impronte-dell-homo-erectus-risalgono-a-800mila-anni-fa_3014574-201602a.shtml

http://www.repubblica.it/scienze/2016/06/15/foto/il_passaggio_dell_homo_erectus-142076551/1/#1

http://www.latercera.com/noticia/tendencias/2016/06/659-685098-9-encuentran-huellas-del-homo-erectus-de-800000-anos.shtml

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...