Nimrud, le foto del disatro dell’Isis

Due giorni dopo la riconquista da parte delle forze irachene, l’entità del danno fatto dai militanti dell’Isis all’antica città di Nimrud sta cominciando ad emergere. Gran parte dell’area è devastata, con statue distrutte ed uno ziggurat ridotto ad una piccola parte di ciò che un tempo rappresentava.

Le forze governative hanno raggiunto l’obbiettivo di riconquistare Nimrud all’interno dell’operazione per la liberazione della città di Mosul, la città-presidio dell’Isis in Iraq. Nimrud, che si trova a circa 32 km a sud di  Mosul, fu fondata più di 3.300 di anni fa. Poi conosciuta come Kalhu, divenne la capitale dell’impero assiro.

1

2

3

4

5

6

7

8

Fonti: BBC.com, AFP.

Annunci

Un pensiero su “Nimrud, le foto del disatro dell’Isis

  1. Tristissimo. Ancora più triste pensare che il tutto è la conseguenza dell’aver “liberato” l’Irak da Saddam. I responsabili purtroppo non pagheranno mai, e questo è ancora più triste.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...