Il Messico rievoca la battaglia di Puebla del 1862 contro la Francia

Per la storia del Messico, il cinco de mayo è considerato festa nazionale perché commemora la vittoria contro l’esercito francese nella battaglia di Puebla.

Correva l’anno 1862 e il territorio messicano era occupato dalla Francia del secondo Impero di Napoleone III. L’esercito francese era rimasto bloccato nei pressi di Puebla dalle forze di resistenza messicana e, nonostante la differenza in termini di numeri, di organizzazione e di equipaggiamento, il 5 maggio 1862 subì una clamorosa sconfitta.

La piccola cittadina capitolò pochi giorni più tardi, il 17 maggio, ma l’episodio rimase molto significativo, diventando simbolo di libertà e indipendenza per la cultura messicana.

L’intervento francese in Messico portò poi a un tragico epilogo con la morte di Massimiliano d’Asburgo, proclamato imperatore del Messico ma sconfitto e fucilato a Querétaro il 19 giugno 1867.

Tutt’ora, il cinco de mayo viene celebrato in tutto il Paese: ieri, centinaia di persone a Città del Messico hanno commemorato il 155° anniversario della battaglia di Puebla. I residenti di Penon de los Banos, quartiere orientale della capitale, hanno indossato costumi rappresentanti i soldati di ambedue le fazioni e hanno dato vita alla rievocazione del conflitto.

Fonte: ilsole24ore.com.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...