Guerra dei Trent’Anni, le foto di una tomba dopo 400 anni

Il 16 novembre 1632, durante la guerra dei Trent’Anni, l’esercito svedese di fede protestante si scontra con l’esercito imperiale nella battaglia di Lützen, dando vita a una serie di scontri sanguinosi. Ora i corpi delle vittime stanno tornando alla luce.

La guerra dei Trent’Anni (1618-48) fu uno dei conflitti più sanguinosi dell’età moderna e nel 1632 la cittadina tedesca di Lützen fu teatro dello scontro tra l’esercito di Gustavo II e Bernardo di Sassonia e le truppe del Sacro Romano Impero.

I morti furono oltre 9.000 e recentemente un gruppo di archeologi ha riportato alla luce questi corpi.

1

8

7

6

5

La scansione di un cranio colpito da un proiettile.

4

3

Numerosi teschi presentano traumi cranici.

2

La tecnica della bio-archeologia è stata necessaria per individuare la posizione dei corpi.

Fonte: livescience.com.

Annunci

Un pensiero su “Guerra dei Trent’Anni, le foto di una tomba dopo 400 anni

  1. Pingback: Das Schlachthaus des 30-jährigen Krieges | Die Goldene Landschaft

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...